Obiettivo Steam 2, nel team vincente c’è anche il Linussio!

A Castellanza, in provincia di Varese, dal 9 al 13 settembre 2019, due alunne e due alunni dell'Istituto d'Istruzione Superiore “Jacopo Linussio” di Codroipo, Degano Eleonora (4ALS), Zamuner Sabrina (4BAcc.), Chittaro Andrea (4APSC) e Ottogalli Federico (4ALS), accompagnati dal prof. Luca Paolo Nazzi, hanno partecipato a “Obiettivo Steam 2”, una maratona progettuale di prototipazione che, nel laboratorio i-Fab della LIUC, ha portato alla realizzazione di un prototipo, mediante stampante 3D.

All’attività formativa hanno partecipato venti studentesse e venti studenti provenienti da dieci istituti scolastici, di diversa tipologia, e da sette regioni italiane: Abruzzo (Pescara), Friuli-Venezia Giulia (Codroipo, Gemona del Friuli e Trieste), Lombardia (Limbiate), Marche (Jesi), Piemonte (Casale Monferrato), Sardegna (Elmas e Oristano) e Veneto (Bassano del Grappa). L'obiettivo dell'iniziativa formativa è stato quello di simulare il lavoro in otto gruppi eterogenei, per provenienza e competenze, in modo da insegnare ai cinque allievi di ciascuna squadra a gestire le mediazioni e le dinamiche interne, necessarie per raggiungere l’obiettivo condiviso: sviluppare un’idea di business sostenibile per l’ambiente e realizzare il loro prototipo.

In questa sfida progettuale di quattro giorni, utilizzando una modalità di didattica attiva, i formatori e i tecnici della LIUC hanno spronato i ragazzi a far emergere i loro talenti attraverso il lavoro in team, la predisposizione di un business plan a supporto della commercializzazione del prodotto creato, l’utilizzo di big data e il public speaking (tre minuti davanti a una giuria).

La competizione “Obiettivo Steam 2” è stata vinta dal gruppo “Ma.Fri.Ve.Lo.”, composto dagli alunni Cociancich Martina (Trieste), Chiacchiarini Sara (Jesi), Zamuner Sabrina (Codroipo), Khan Muhammad Hassan Raza (Limbiate) e Bizzotto Leonardo (Bassano del Grappa). Proprio questi vincitori il prossimo 29 e 30 ottobre, insieme ai loro insegnanti accompagnatori, parteciperanno a un’esperienza residenziale formativa, e ricreativa, in una realtà didattica e scientifica d’eccellenza.

Complimenti quindi a tutti i partecipanti!


Pubblicata il 04 ottobre 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.