Il VIRTUAL Palio teatrale

Quando le scuole hanno dovuto sospendere le lezioni a causa dell’emergenza sanitaria, il gruppo teatrale dell’istituto, NCS – Non Ci Siamo, stava lavorando su alcuni testi di Luigi Pirandello. La prima domanda che il gruppo si è posto è stata: "E adesso? " "Le priorità sono altre?" Si e no. Perché il senso del nostro trovarci non è la rappresentazione finale, ma il percorso che si compie insieme per arrivarci. E’ quello, il vero spettacolo. Quindi i giovani attori hanno deciso di non fermarsi. Complici le tecnologie e la voglia dei ragazzi di esserci (nonostante il nome, scelto a ottobre) il gruppo ha reinventato una nuova, piccola, storia. Un breve collage che tiene conto della difficile situazione che stiamo vivendo, senza però abbandonare i temi cari al drammaturgo siciliano: primo fra tutti, la perdita dell’identità. A volte, per necessità, le maschere diventano mascherine.

   

 

Pubblicata il 11 maggio 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.