Convitto

convitto

Il nuovo convitto apre nell’anno scolastico 2006/2007.Gli educatori sono dipendenti dello Stato con funzione docente e partecipano a titolo di consulenza ai consigli di classe.Il servizio degli educatori pertanto è costante e continuo, con personale dotato di esperienza pluriennale e non legato a cooperative o altri enti esterni alla scuola. Coordinatore Referente per il convitto: Nicola La Mura

 

PRINCIPI E FINALITA' DEL CONVITTO

I convitti annessi in base alla legge 251 del 24.6.1988 hanno il fine di ospitare studenti e studentesse che frequentano istituti tecnici o professionali poco diffusi sul territorio nazionale e quindi con un bacino di utenza particolarmente vasto.

Il convitto è attrezzato per ospitare fino a 54 convittori. Il personale educativo, è collocato nell'area professionale del personale docente. Gli Educatori esplicano la loro azione educativa che è volta:

• alla promozione del processo di crescita umana, civile, culturale nonché di socializzazione tra gli allievi, convittori e semiconvittori, i quali sono assistiti nei vari momenti della vita comune del convitto;

• alla organizzazione degli studi e delle attività di tempo libero, culturali sportive e ricreative;

• alla definizione delle rispettive metodologie anche per aspetti psicopedagogici e di orientamento.

Il personale educativo cura la formazione e la crescita dei giovani che sono iscritti e costituisce un valido supporto al personale docente nel conseguimento degli obiettivi didattici mediante l'azione di consulenza e guida nello svolgimento dei compiti assegnati agli allievi.

Una particolare attività di cura è dedicata al "tempo mensa" in cui si invitano i giovani a seguire le più elementari indicazioni del galateo a tavola e a conseguire una corretta educazione alimentare con la proposta di un menu turnato su otto settimane e concordato con l’Azienda per i Servizi Sanitari.

Particolare attenzione è dedicata anche alla cura e igiene personale ed alla conservazione del materiale personale proprio ed altrui.

L'attività principale è lo studio pomeridiano dalle ore 14.00 alle ore 16.00: i convittori e i semiconvittori vengono riuniti in gruppo nelle aule dell'Istituto e sotto la guida di un educatore vengono assistiti nello svolgimento dei compiti assegnati Per i convittori sono previste altre fasce di orario di studio ovvero 17,30 /19 e 20.30/21.30 per approfondimenti.

I giovani vengono seguiti nelle attività sportive e ricreative che vengono organizzate sia all'interno che all'esterno della struttura usufruendo anche delle strutture comunali del Polisportivo (basket, volley, calcio).

 

FINALITÁ EDUCATIVE GENERALI

Al fine di collaborare con le famiglie per la crescita psicofisica, cognitiva e sociale dei convittori e semiconvittori, gli educatori si pongono i seguenti obiettivi educativi.

 

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA

1. Partecipazione: educare il ragazzo alla convivenza democratica

2. Impegno: valorizzare il singolo allievo

3. Competenza linguistica: valorizzare la comunicazione

4. Applicazione: rispettare gli ambienti di vita

5. Collaborazione delle famiglie

 

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA

1. Conoscenza: guidare e sostenere il ragazzo nell'autonomia scolastica

2. Comprensione: fornire consulenza nelle attività di studio

 

ORGANIZZAZIONE DELL'OFFERTA FORMATIVA DEL CONVITTO

L'organizzazione dell'offerta formativa prevede attività didattiche di convitto e semiconvitto che comprendono tutto l'arco della giornata extrascolastica. Il semiconvitto termina alle ore 17.00.

 

SERVIZI AGGIUNTIVI

  • Accoglienza alle ore 7.00 del giorno di rientro in convitto. Al rientro dalle festività un educatore accoglie i convittori che possono depositare i libri e le valigie nelle proprie stanze e poi vengono accompagnati a scuola alle ore 8.00.
  • Servizio di lavanderia per le lenzuola. Settimanalmente vengono lavate le lenzuola dei convittori. Si potranno lavare effetti personale quando il guardaroba sarà trasferito nel nuovo reparto di lavanderia.
  • Servizio medico e infermieristico. Siamo convenzionati con un medico per un controllo annuale e per gestire le emergenze. L'infermiera è interna e assiste i convittori per ogni necessità sanitaria.
  • Utilizzo computer multimediale disponibile anche per la comunicazione telematica
  • Servizio mensa cui possono accedere tutti i ragazzi iscritti alla scuola previo acquisto di un buono mensa

 

CRITERI PER L'ACCOGLIENZA DEGLI ALLIEVI CONVITTORI E SEMICONVITTORI

 

Il convitto attualmente può ospitare 54 convittori/convittrici. Nell'accogliere l'iscrizione dei convittori si procede secondo i seguenti criteri:

  • allievi più distanti dall'istituto o con maggiori difficoltà a raggiungere quotidianamente l'istituto
  • sede di lavoro dei familiari
  • situazione economica del nucleo familiare
  • provenienza da famiglie dedite all'agricoltura
  • esigenze psicofisiche di formazione e maturazione
  • rendimento scolastico e adattabilità alla vita convittuale
  • precedenza per età a chi frequenta il triennio rispetto a chi frequenta il biennio post-qualifica

 

ORARIO ATTIVITÀ DEL CONVITTO

  • ore 7.00 sveglia
  • ore 7.30 colazione (tutti in mensa)
  • ore 7.55 partenza per l’istituto
  • ore 12.55 rientro in convitto
  • ore 13.00 pranzo (tutti in mensa)
  • ore 13.30-14.00 ricreazione
  • ore 14.00-16.00 studio
  • ore 16.00-17.30 ricreazione (merenda)
  • ore 17.30 19.00 studio
  • ore 19.00-19.30 cena (tutti in mensa)
  • ore 19.30-20.30 ricreazione
  • ore 20.30-21.30 attività programmate o studio
  • ore 21.30 preparazione alla dormizione
  • ore 22.00 riposo (silenzio)

Possono essere concesse deroghe all'orario in occasione di particolari attività programmate con gli educatori quali feste di fine anno, cena di Natale, partecipazione ad eventi esterni all'Istituzione quali cineforum, attività teatrali ed eventi sportivi.

ORARIO ATTIVITÁ SEMICONVITTO

L'attività del semiconvitto inizia al termine delle lezioni scolastiche (ore 12.55) e termina alle ore 16.55. Alle ore 13.00 i semiconvittori vengono accompagnati in convitto per il pranzo e la ricreazione. Alle ore 14.00 i ragazzi vengono riaccompagnati in Istituto per lo studio e le eventuali lezioni pomeridiane con l'educatore di riferimento per quelle classi. Attualmente sono previsti 4 gruppo di studio. Al termine dello studio pomeridiano, i semiconvittori parteciperanno alla ricreazione fino alle ore 16.55, momento in cui potranno consumare la merenda confezionata dalla mensa. Alle ore 17.00 c'è un servizio di autocorriera riservato che porta i ragazzi dal parcheggio della palestra adiacente all'Istituto alla stazione di Udine.

Vi è un ottimo servizio di autocorriere per tutte le destinazioni in modo particolari verso Udine per coloro che necessitano del cambio o linee dirette verso località della Bassa o del Medio Friuli.